Lizard Newsletter

Eventi organizzati

CAMBIO DI PROGRAMMA!
Viste le numerose richieste, l'incontro avverrà
Sabato 24 febbraio 2018, ore 18:00, nella sala Ex Lelat in via Comunale San FIlippo inferiore - cap 98148.
L'incontro sarà arricchito dalla presenza del nostro Massimiliano Cona.
I "Guitar Artist" saranno protagonisti del - DEMO TOUR - Promosso da Yamaha Guitars e Line 6.
Grazie alle loro performance ed esibizioni, metterenno in rilievo la qualità dei prodotti Yamaha e Line 6.

Pubblicato in Eventi
Giovedì 15 Settembre 2011 20:32

Michele Sorbello

Musicista Polistrumentista (Chitarra elettrica e acustica, Basso, Sassofono Tenore, Tastiere, Organo), inizia lo studio della chitarra all’età di 13 anni inizialmente come autodidatta e poi con il maestro G. Scuderi, imparando le basi della  tecnica classica, le prime scale pentatoniche ed il blues.


Suona per diversi anni nel gruppo bandistico “Associazione Culturale S.Cecilia città di Piedimonte Etneo” come 1° sassofono tenore.
Frequenta la scuola di musica sacra “can. Agatino Leonardi” presso la diocesi di Acireale, studiando: direzione corale, organologia, canto gregoriano, dizione, vocalità, liturgia, teoria, solfeggio e pianoforte.
È coordinatore, direttore ed accompagnatore della corale “Maria SS. Immacolata” di Piedimonte Etneo.
Ha partecipato all’Accademia di Sanremo negli anni 2000 e 2001.
Presente nella compilation “Venti del Sud” con il brano “Piccola Stella Mia” - Edizioni “Vietato Fumare”.
Suona con l'Orchestra Giovanile dell'ERSU di Catania e con la relativa Big Band.
Si classifica al terzo posto nel premio nazionale “Artemare” anno 2007 con il brano “Pescatori di una volta”.
Partecipa ad un seminario sull’arrangiamento delle chitarre elettriche ed acustiche tenuto da Massimo Varini il 6 e 7 ottobre 2007 a Fiumedinisi (ME).
Partecipa alle Master Class tenute da Andy Timmons e Steve Vai.
Collabora alla realizzazione di musiche dal vivo per il primo appuntamento del progetto teatrale “Mano con Mano, l’Artista e il Suo Pubblico”; lo spettacolo, “Antropolaroid” di e con Tindaro Granata, è andato in scena dal 28 al 31 gennaio 2014, presso il Teatro Annibale di Francia e all’interno della casa circondariale di Gazzi.
Partecipa a Jazz in Badia 2014 Campus Sperimentale di Musica e Scienze.
Partecipa alla Masterclass tenuta da Attilio Zanchi - contrabbasso e musica d’ insieme jazz: TECNICHE IMPROVVISATIVE APPLICATE AGLI STANDARD JAZZ.
Nel Marzo del 2017 si laurea in Chitarra Jazz presso il conservatorio A. Corelli di Messina, dove ha studiato con il m° Giancarlo Mazzù.
Attualmente laureando al Biennio Tecnologico presso il conservatorio A. Corelli di Messina.
Svolge una ricca attività concertistica con diverse formazioni, dal duo a formazioni più complesse come i Vulkanica, con i quali è stato ad EXPO 2015, trasmissioni televisive Insieme e  “O mare Mio” dello chef Cannavacciuolo andata in onda su canale 9.
Ha registrato tutte le chitarre del primo disco dei Vulkanica (A marabbecca), scritto due brani, oltre ad occuparsi della pre – produzione e programmazione delle batterie, tracce guida e assistente di studio.

Pubblicato in Insegnanti-Lizard
Giovedì 15 Settembre 2011 20:32

Giuseppe Lazzarini

Nato a Messina,si innamora della musica in giovane età iniziando ad interessarsi a vari generi musicali. Si diploma in chitarra classica presso il conservatorio Tchaikovsky di Nocera , frequenta il C.P.M ( Centro Professione Musica ) di Milano dove consegue il diploma in chitarra elettrica sotto la guida del maestro Pete La Pietra. Segue i corsi estivi dell' Università della Musica ( U.M. ) a Roma con i maestri Nicola Puglielli ( chitarra jazz )e Andrea Avena (teoria e arrangiamento). Si perfeziona presso l' Accademia LIZARD di Firenze con i maestri Michael Mellner (chitarra rock) ed Alex Stornello (chitarra fusion), conseguendo nel 2003 l'abilitazione all'insegnamento del metodo lizard. Nel frattempo studia anche improvvisazione a Roma con il Maestro Umberto Fiorentino.

Sempre a Roma, segue un Master annuale di "Rock Contemporaneo" tenuto da William Stravato alla scuola PERCENTO MUSICA ed i corsi semestrali di "Professione turnista" tenuti da Massimo Varini. Perfeziona ulteriormente le tecniche della chitarra rock a Firenze con Giacomo Castellano, mentre approfondisce gli studi di improvvisazione con i Maestri Pietro Condorelli e Claudio Cusmano.

In ambito "classico", si è formato a Messina col M. Paolo Aragona proseguendo poi gli studi a Siracusa col M. Nello Alessi. Importante anche il contributo didattico ricevuto dai Maestri Luigi Pellicanò ed Enza Sciotto.

Una Svolta fondamentale viene dall’incontro con il Maestro Giovanni Puddu che ha generato in lui una nuova visione estetico musicale fondata su principi interpretativi rigorosamente scientifici e volti ad una prassi esecutiva che considera la razionalità categoria ontologica dell’approccio alla musica.

In qualità di allievo effettivo ha partecipato a masterclass con docenti di chiara fama considerati tra i più importanti esponenti del panorama musicale internazionale sia classico che moderno.

Appassionato di studi umanistici, si è laureato in filosofia presso l'Università di Messina con voto 110 e lode specializzandosi poi in criminologia ed in counseling filosofico.

Impegnato nella musica a 360 gradi, ha lavorato come turnista live e da studio in diverse occasioni, suona da anni con parecchie band abbracciando trasversalmente svariati generi musicali, insegna chitarra elettrica presso l’accademia Lizard di Messina e chitarra classica nelle scuole medie ad indirizzo musicale, frequenta il biennio di specializzazione ad indirizzo concertistico diretto dal maestro Giovanni Puddu al conservatorio Vincenzo Bellini di Catania . Oltre a svolgere un’intensa attività live e didattica, dedica parte delle sue energie all’arrangiamento ed alla composizione, sta sperimentando forme di pratica filosofica abbinata alla musica e lavora alla realizzazione di un metodo didattico.

Pubblicato in Insegnanti-Lizard
Giovedì 15 Settembre 2011 20:31

Massimiliano Cona

Nato il 5 settembre 1970 a Uster in Svizzera dove è vissuto fino all'età di cinque anni. Trasferitosi con la famiglia a Niscemi, un paese della provincia di Caltanissetta, all'età di dieci anni intraprende lo studio del pianoforte che continua fino a quattordici anni. Poi inizia lo studio della chitarra jazz seguendo i corsi di alcuni maestri siciliani. All'età di diciannove anni si iscrive alla LIZARD SCHOOL di Fiesole diretta da Giovanni Unterberger dove consegue il diploma con il massimo dei voti approfondendo lo studio delle tecniche virtuose ed espressive dello strumento preparandosi anche al loro insegnamento infatti oggi dirige un laboratorio LIZARD in Sicilia.

Ha rappresentato l'Italia in vari Meeting Europei organizzati Dalla CEE: nel 1991, in Westfalia, ha tenuto diverse esibizioni destando l'interesse della stampa locale che gli ha dedicato diversi articoli. Nel 1993 in Germania ha collaborano con musicisti ungheresi e slovacchi per la realizzazione di un demo. Nel 1994, in Inghilterra, mostra il proprio talento e le proprie qualità musicali in molti pub tra i quali il famoso Cavern Club di Liverpool dove i Beatles suonarono per la prima volta. Nel 1995 è impegnato in un tour estivo con il gruppo musicale Giallo Taxi. Nel 1996 in Ungheria si esibisce davanti ai docenti del conservatorio musicale di Eger con il famoso brano "Toccata e Fuga in Re minore" di J.S.Bach. Nel 1997 è ospite a Luhacovice nella Repubblica Ceca all'Europe Day dove sono presenti, oltre all'Italia di cui è il rappresentante, altre quindici nazioni. Sempre nel 1997, insieme al gruppo musicale Giallo Taxi, ha partecipato a diverse trasmissioni televisive nazionali come: Trenta Ore per la Vita (canale 5), Premio Rino Gaetano ( Rai 1 ), Telethon ( Rai 1 ). E' ospite insieme ad altri Artisti al forum di Assago, a Milano, al Girotondo dell'Amore, serata - concerto in beneficenza per i malati di protrombosi giovanile.

Nel 1998 alla LIZARD SCHOOL di Fiesole porta a termine un corso di teoria e tecnico del suono. Nel 1999 è ospite in diverse puntate del programma Televisivo "Insieme" di Antenna Sicilia. A Limanowa, in Polonia, partecipa al diciottesimo Ginsburg Meeting presentando un medley di brani di musica classica rivisti in chiave moderna: il Volo del Calabrone di N.Rimsky Korsakov; Marcia Turca di W.Amadeus Mozart; Sinfonia n° 40 di W.Amadeus Mozart; Inno alla Gioia di L. Van Beethoven.

Ha collaborato, con altri insegnanti della LIZARD, alla stesura del metodo per chitarra elettrica Hard Rock ed Heavy Metal con la supervisione dì Giovanni Unterberger e distribuito dalla BMG - RICORDI. Nel 2000 l'emittente televisiva ( Rete 4 ) utilizza le sue musiche come jingle in diversi spot pubblicitari. In formazione acustica, accompagnato da un altro chitarrista, a Sigen in Germania, si esibisce davanti 180 delegati facenti parte della Comunità Europea, presentando diversi brani di propria composizione tra i quali: " Love Immersion" e "Scent of Land". Nel 2001 e' uno dei vincitori del concorso Demotape indetto dalla rivista Chitarre per la quale ha inciso il brano Love Immersion inserito nel cd "Emergenza Chitarre". Attualmente e' impegnato nella realizzazione di numerosi Progetti. Dal 2004 insegna, presso l'Accademia di Musica Moderna Lizard di Messina, chitarra elettrica ed acustica.

Pubblicato in Insegnanti-Lizard
Giovedì 15 Settembre 2011 19:22

Chitarra acustica

I Livello

TEORIA

Scale Pentatoniche, Blues ed Estensioni (Scala Blues estesa). Strutture – Note caratteristiche

Accordi Maggiori, minori e "7"

Giri armonici fondamentali (standard Blues e Rock)

Teoria degli intervalli

Gli argomenti del libro di teoria e lettura musicale fino alla lezione 17 ed i solfeggi, fino al n. 13, o altri solfeggi di difficoltà equivalente

Le regole della tonalità

 

PRATICA

Tecnica fingerpicking e flatpicking

Impostazione delle mani dx e sx

Pizzicato, plettro alternato e legato (Es. da 1.1 a 1.9)

Tecnica dell'arpeggio e del basso alternato (Es. da 1.10 a 1.17)

Repertorio, sviluppo della tecnica e impostazione dei diversi stili: country blues, blues, ragtime, celtico, swing (Es. da 2.1 a 2.5, da 4.1 a 4.6 e altri brani di difficoltà equivalente)

Diteggiature delle scale Pentatoniche

 

Tecnica ritmica

Mano dx e mano sx

Arpeggi ritmici (Es. da 3.1 a 3.5)

Accompagnamento con il plettro (Es. da 3.6 a 3.16)

Accordi Maggiori, minori e “7” a capotasto

 

Improvvisazione (non oggetto d’esame)

Semplici fraseggi con le scale blues

 

TESTI DI RIFERIMENTO

Per gli argomenti di teoria

Scuola di Teoria e lettura musicale

 

Per lo strumento

Scuola superiore di chitarra acustica Vol I

 

II Livello

TEORIA

Scala Maggiore. Struttura – Note caratteristiche

Accordi a 3 e 4 voci

Estensioni degli accordi tipiche del Blues

Armonizzazione della scala Maggiore a 3 e 4 voci

Giri armonici tonali

Cadenze

Tutti gli argomenti del libro di teoria e lettura musicale e i solfeggi fino al 3A dell’appendice.

 

PRATICA

Tecnica fingerpicking e flatpicking

Legature (pull off e hammer on) e glissati (slide) (Es. da 1.18 a 1.23)

Bending (Es. da 1.24 a 1.29)

Armonici artificiali (Es. 1.30 a 1.31)

Repertorio, studio delle tecniche e approfondimento degli stili: percussioni, harp style, bass damping e accordature alternative (Es. da 2.6 a 2.12, da 4.7 a 4.16 e altri brani di difficoltà equivalente)

Scala Blues (Es. 2.6)

 

Tecnica ritmica

Esercizi ritmici in fingerpicking e flatpicking, con approfondimento delle tecniche: walking bass, Rock and Roll, stile Carter family, plettro e dita (Es. da 3.17 a 3.25)

Accordi a 3 e 4 voci

 

Composizione (non oggetto d’eame)

Esercizi per lo sviluppo della creatività e conseguente composizione di brevi preludi e arpeggi d'accompagnamento negli stili e con le tecniche trattate.

 

Improvvisazione

Improvvisazione in stile country e bluegrass

Sviluppo dell'improvvisazione blues

 

TESTI DI RIFERIMENTO

Per gli argomenti di teoria

Scuola di Teoria e lettura musicale

 

Per lo strumento

Scuola superiore di chitarra acustica Vol I

III Livello

TEORIA

Scala minore Armonica. Struttura – Note caratteristiche

Armonizzazione della scala minore Armonica a 3 e 4 voci

Cadenze

Giri armonici

Estensioni degli accordi a 4 voci

Modulazioni

Tonalità parallele

Interscambio modale

Sostituzioni diatoniche

Sostituzioni cromatiche – Dominanti secondarie e accordo diminuito come dominante

Giri Blues sostituiti

 

PRATICA

Tecnica fingerpicking e flatpicking

Double stops e scale doppie  (Es. da 1.203 a 1.205)

Banjo rolls (Es. da 1.200 a 1.202)

Tapping (Es. 1.206)

Approfondimento degli armonici artificiali (Es. da 1.207 a 1.209)

Repertorio, applicazioni delle tecniche e approfondimento degli stili (Es. da 2.200 a 2.204, da 4.200 a 4.204 e altri brani di difficoltà equivalente)

 

Tecnica ritmica

Ampliamento del repertorio degli accordi

Approfondimento ed  evoluzione delle tecniche ritmiche: stile Carter family, walking bass, tempi dispari, plettro e dita, bass damping (Es. da 3.200 a 3.204)

 

Composizione

Esercizi per lo sviluppo della creatività e conseguente composizione di brani completi ( un brano da portare all’esame)

 

Improvvisazione

Improvvisazione con la scala blues estesa

 

TESTI DI RIFERIMENTO

Per gli argomenti di teoria

Scuola di Armonia Musicale Moderna

 

Per lo strumento

Scuola superiore di chitarra acustica  Vol II

IV Livello

TEORIA

Scala minore Melodica. Struttura – Note caratteristiche

Armonizzazione della scala minore Melodica a 3 e 4 voci

Cadenze

Giri armonici

Sostituzioni cromatiche – Sostituzione del tritono

 

PRATICA

Tecnica fingerpicking e flatpicking

Approfondimento dell'harp style (Es.1.210 e 1.211)

Approfondimento delle percussioni (Es.1.212)

Harp harmonics (Es. da 1.213 a 1.216)

Tap harmonics (Es. 1.217)

Approfondimento del tapping (Es.1.218)

Repertorio, applicazioni delle tecniche e approfondimento degli stili (Es. da 2.205 a 2.209, da 4.205 a 4.209 e altri brani di difficoltà equivalente)

 

Tecnica ritmica

Blues con sostituzioni

Blues minore

Blues in 16 battute e in 8 battute

Tecniche funky (Es.3.207 e 3.208)

 

Composizione

Esercizi per lo sviluppo della creatività e conseguente composizione di brani completi negli stili trattati (un brano da presentare all’esame insieme ad un adattamento per chitarra sola di un brano d’autore cantato; trascrizione su spartito di entrambi)

 

Improvvisazione

Improvvisazione con basso ostinato

Improvvisazione a bicordi

 

TESTI DI RIFERIMENTO

Per gli argomenti di teoria

Scuola di Armonia Musicale Moderna

 

Per lo strumento

Scuola superiore di chitarra acustica  Vol II

Pubblicato in Programmi-Lizard-SSM