Lizard Newsletter

Eventi organizzati

Gli Esami SSM

Sommario

 

Come si svolgono gli esami

Ogni studente si presenti all’esame con spirito sereno e rilassato. Gli insegnanti della commissione faranno di tutto per metterlo a suo agio e per evitare che l’inevitabile emozione che accompagna ogni tipo di esame influisca negativamente sul suo rendimento.

Gli esami del primo e del secondo livello sono abbastanza semplici e vanno sostanzialmente considerati un controllo, fatto da insegnanti di grande esperienza didattica e professionale, utile allo scopo di apportare le necessarie "correzioni di rotta" al metodo di studio dello studente. Tale controllo è volto ad accertare che egli non abbia contratto difetti nocivi per il proseguimento degli studi e che non abbia lacune importanti nella sua preparazione. Eventuali lacune e difetti saranno segnalati nella sua scheda d’esame e costituiranno un "debito didattico" che lo studente dovrà "saldare" in occasione dell’esame successivo dimostrando di aver risolto (in tutto o almeno in gran parte) i problemi che gli furono segnalati. Se non lo farà l’attestato dell’esame successivo potrà essergli negato. Per gli allievi privatisti il debito didattico implica invece l’obbligo di ripetere l’esame.

Gli esami del terzo e quarto livello sono più impegnativi e selettivi. Gli allievi che non dovessero superare gli esami potranno ripresentarsi, non prima di sei mesi, a un secondo appello. Oppure potranno per il momento accontentarsi della LICENZA LIZARD DI 2° oppure 3° LIVELLO, che attesta il risultato ottenuto senza precludersi la possibilità, in futuro, di riprendere gli studi e sostenere altri esami.

L’esame di Diploma, infine, è giustamente severo e selettivo; chi non riuscisse a superarlo otterrà la LICENZA LIZARD di 4° LIVELLO, un riconoscimento comunque importante e molto ambito perché attesta che lo studente ha svolto fino in fondo i programmi della LIZARD. Chi possiede la LICENZA LIZARD di 4° LIVELLO potrà inoltre in qualsiasi momento, anche a distanza di anni, ripresentarsi all’esame di Diploma.

 

Durata dell'esame

Gli esami di 1°, 2°, 3° e 4° livello durano generalmente circa 30 minuti. Gli esami di diploma durano generalmente circa un’ora.

 

Commissione d'esame

Per gli esami di 1°, 2°, 3° e 4° livello la commissione è composta da 2 insegnanti. Per l’esame di diploma la commissione è composta da 3 insegnanti.

N.B. Gli studenti Lizard (esclusi quindi i privatisti) possono, con il parere positivo del loro insegnante, saltare l’esame di 4° livello e passare direttamente a quello di Diploma a condizione che abbiano superato l’esame di 3° livello senza debiti didattici.

 

Rendimento dello studente durante l'esame

Lo studente che ritenga di aver eseguito una o più d’una delle prove d’esame in modo insoddisfacente a causa di problemi di emotività, può liberamente chiedere di ripetere una seconda volta l’esecuzione in modo da consentire agli insegnanti una più corretta valutazione delle sue capacità. Se la commissione dovesse chiedere cose non contenute nel programma lo studente deve farlo notare.

 

Come presentarsi all'esame

Lo studente porti all’esame il suo strumento (esclusi batteristi e pianisti). Chitarristi e bassisti si presentino con lo strumento ben accordato e con corde in buono stato. Gli amplificatori sono presenti nell’aula dell’esame. Eventuali basi realizzate dallo studente o registrazioni di brani da lui composti (se richiesti dal programma) dovranno essere registrati su CD audio (no MP3) e anche su chiavetta USB, per evitare eventuali problemi di lettura del CD. I brani composti dallo studente (se richiesti dal programma) dovranno essere accompagnati dallo spartito manoscritto da lui redatto (escluse le eventuali parti improvvisate). Le cover devono essere suonate su base portata dallo studente su CD e chiavetta USB (anche se la base non è stata realizzata da lui) e non sui CD originali. Gli studenti di Accademie LIZARD o di insegnanti privati abilitati dalla LIZARD portino con sé e consegnino alla commissione il loro LIBRETTO DIDATTICO personale. In caso contrario l'esame potrebbe non aver luogo e lo studente potrebbe essere costretto a ripresentarsi. PROGRAMMA DEGLI ESAMI Il programma degli esami è sostanzialmente quello indicato in calce alla RAIL SCHEDULE del relativo livello, pubblicata sui rispettivi libri della collana LIZARD - UNTERBERGER /BMG - RICORDI. Gli allievi seguiti da un insegnante Lizard possono portare un programma personalizzato concordato con l'insegnante. La commissione può porre domande anche al di fuori del programma indicato per accertare la preparazione dell'allievo; nessuna valutazione negativa verrà comunque data, ai fini della promozione, nel caso in cui lo studente risponda in modo errato alle domande concernenti argomenti non inclusi nel programma.

 

Programma degli esami

Il programma degli esami è quello pubblicato nella pagina “PROGRAMMI”; il programma di massima sinteticamente indicato in calce alla RAIL SCHEDULE del relativo livello, pubblicata sul libro della collana LIZARD – UNTERBERGER è solo indicativo e non è aggiornato; della RAIL SCHEDULE è sempre valido, però, l’elenco degli Esercizi e Studi obbligatori da portare all’esame.

 

Criteri di valutazione

Nello stabilire, a suo insindacabile giudizio, l’idoneità dello studente ad essere promosso al livello successivo (e a ricevere l’attestato del suo livello) la commissione darà importanza diversa alle varie discipline, considerandone alcune fondamentali ed altre secondarie in relazione alle aspirazioni professionali dello studente e alle capacità che egli dovrà sviluppare. Si tenga inoltre presente che:

 

  • alla pulizia d'esecuzione, al tocco, al controllo del suono alla precisione ritmica viene data un'imposrtanza determinante; la velocità di esecuzione è importante solo in alcuni generei musicali e solo a condizione che non comprometta la pulizia di esecuzione.
  • un fraseggio eseguito con gusto e sensibilità impressiona positivamente la commissione molto più di un’improvvisazione virtuosistica ma fredda e accademica.
  • la cultura musicale, la conoscenza dei dischi e degli autori migliori dello stile prescelto e la capacità di commentarne il valore artistico sono qualità fondamentali per ottenere la massima votazione (30/30 con lode) all'esame di diploma finale.
  • all’esame di diploma lo studente che avrà dimostrato di possedere la capacità di comporre brani o assoli ricchi di idee personali e di pregevole livello artistico conquisterà la stima di tutta la commissione che, in questi casi, potrà decidere di attribuire allo studente il diploma con MENZIONE SPECIALE.

 

La cultura musicale, la conoscenza dei dischi della Guida all’Ascolto e di eventuali altri importanti autori dello stile prescelto e soprattutto la capacità di commentarne il valore artistico sono qualità fondamentali per ottenere la massima votazione (30/30 con LODE) all’esame di diploma finale.

 

Scheda d'esame

La valutazione dettagliata dello studente in ogni disciplina oggetto d’esame, le sue eventuali lacune e i suoi difetti, i consigli per lo studio futuro, saranno indicati in una SCHEDA D’ESAME personale di cui lo studente riceverà una copia dopo ogni esame sostenuto. Sarà sua cura far leggere la scheda d’esame al suo insegnante che ne trarrà indicazioni utili per le successive lezioni.

L'esito finale dell’esame verrà anche verbalizzato sul REGISTRO LIZARD DEGLI ESAMI e firmato dai componenti della commissione.

 

Compensazione dei debiti didattici

Qualora un debito didattico riscontrato non sia, a giudizio della commissione, determinante per la formazione dello studente, egli potrà chiedere, anziché di "saldarlo" all’esame successivo, di "compensarlo" con lo studio di un argomento o di una disciplina alternativi, più utili per le sue aspirazioni professionali. La commissione si riserverà caso per caso il diritto di negare, concedere o addirittura consigliare una o più “compensazioni”. Esse saranno esplicitamente annotate sulla scheda d’esame dello studente.

 

Costo dell'esame

Chiedere alla segreteria le tariffe in vigore al momento dell’esame.

Gli importi vanno saldati prima dell’inizio dell’esame.

Il costo dell’esame comprende anche l’attestato, compilato a mano dal copista, firmato dal direttore della LIZARD e spedito allo studente o alla sua scuola.

Nel caso in cui l’allievo non superi l’esame e non ottenga l’attestato gli saranno rimborsati 20 Euro.

 

Prima del diploma

Per accedere all’esame di Diploma occorre aver frequentato uno dei due corsi integrativi obbligatori (Teoria del Suono e Composizione) ed essersi almeno iscritti al secondo (che può essere frequentato dopo il conseguimento del Diploma). Eventuali deroghe parziali devono essere direttamente richieste alla Segreteria della Lizard di Fiesole. Gli studenti aspiranti professionisti sono esonerati dai due corsi poiché essi fanno parte, in versione ampliata, dei CORSI PROFESSIONALI obbligatori per il DIPLOMA PROFESSIONALE LIZARD (vedi in proposito la pagina "ASPIRANTI AL PROFESSIONISMO").

 

Gli attestati e il diploma Lizard

La LIZARD, fondata nel 1981 da Giovanni Unterberger, è il più importante centro italiano di produzione didattica musicale.

Il Diploma e gli Attestati LIZARD non sono riconosciuti dallo Stato italiano. Il valore dei diplomi LIZARD è esclusivamente legato alla indiscutibile autorevolezza del marchio, alla qualità dei programmi e alla serietà degli esami.

 

Avvertenze per gli studenti Lizard

Lo studente Lizard dovrà presentarsi portando con sé:

 

  • il suo libro di testo Lizard SSM, dal quale dovrà staccare il tagliando presente nel risvolto della copertina e consegnarlo compilato in Segreteria;
  • la/le basi delle cover e degli eventuali brani di sua composizione, sulle quali dovrà suonare;
  • i CD originali della guida all’ascolto indicata nel suo libro per il suo livello (o, in alternativa, uno dei pacchetti con 5 CD originali + guida all’ascolto acquistabili nel Bookshop di Lacertopolis); lo studente dovrà dimostrare di aver ascoltato attentamente tutti i CD, anche se poi gli saranno fatte domande specifiche e approfondite solo sul/sui CD che dichiarerà di avere particolarmente apprezzato;
  • tutti i libretti didattici Lizard personali (compreso l’ultimo su cui l’insegnante deve aver scritto la frase "PRONTO PER L’ESAME DI X LIVELLO" seguita dalla sua firma).

 

Se mancherà anche solo uno dei primi tre requisiti lo studente non potrà sostenere l’esame. Se mancherà il quarto requisito la Commissione intenderà che lo studente ha deciso di sostenere l’esame senza avere il consenso del suo insegnante. L’insegnante quindi, in questo caso, non si rende garante della sua preparazione.

 

Avvertenze per i privatisti

Per allievi privatisti si intendono allievi di insegnanti privati o autodidatti; non possono essere accettati come privatisti gli studenti di altre scuole di musica.

 

  • Se lo studente è seguito da un insegnante privato deve presentarsi con una lettera di presentazione firmata dal suo insegnante.
  • Se invece lo studente è autodidatta deve firmare, prima dell’esame, una dichiarazione nella quale dichiara di non essere seguito da alcun insegnante.

 

Lo studente dovrà presentarsi portando con sé:

 

  • il suo libro di testo Lizard SSM,
  • la/le basi delle cover da lui preparate tra quelle obbligatorie. (vedi "PROGRAMMI")
  • i CD originali della guida all’ascolto indicata nel suo libro per il suo livello (o, in alternativa, uno dei pacchetti con 5 CD originali + guida all’ascolto acquistabili nel Bookshop di Lacertopolis); lo studente dovrà dimostrare di aver ascoltato attentamente tutti i CD, anche se poi gli saranno fatte domande specifiche e approfondite solo sul/sui CD che dichiarerà di avere particolarmente apprezzato.

 

In mancanza anche di uno solo dei suddetti tre requisiti l’esame non potrà aver luogo.

Lo studente privatista non può, salvo casi eccezionali,saltare nessun esame di livello; deve quindi iniziare sempre dall’esame di 1° livello, poi 2° livello ecc…Se la commissione darà parere positivo potrà tuttavia sostenere nella stessa giornata più esami consecutivi, oppure ripresentarsi a distanza di poche settimane per sostenere l’esame di livello successivo. In caso contrario lo studente privatista potrà presentarsi per l’esame di livello successivo non prima di 8 mesi.

 

N.B. I Programmi completi aggiornati e ufficiali sono quelli contenuti nella pagina "PROGRAMMI". La RAIL SCHEDULE contenuta nei libri va solo utilizzata per conoscere gli esercizi e gli studi obbligatori, contenuti nei libri stessi, da portare agli esami.